Incontri di marketing e turismo in Toscana

By 0 No tags Permalink 0
151 Flares Twitter 5 Facebook 47 Google+ 91 LinkedIn 8 Email -- Buffer 0 151 Flares ×

www.eitm.it

Montepulciano – Pienza – Monticchiello, 4 Febbraio – 11 Marzo 2014
Incontri di marketing e turismo rivolti agli operatori di strutture ricettive, ristoranti, enti di promozione turistica, cantine

“Il 2012 rappresenta un anno nero per il turismo italiano e, seppure in misura meno drammatica, un anno negativo anche per il turismo toscano. A cedere è il fronte interno, in particolare la domanda dei turisti provenienti dalle altre regioni, che aveva retto sino a ieri, schiacciata oggi dal perdurare della crisi economica e dal manifestarsi dei suoi effetti in termini di calo dell’occupazione e dei redditi delle famiglie.”
Rapporto sul turismo in Toscana 2012

Recuperare quanto perduto in questi anni diventa obbligatorio per la crescita e molte volte per la stessa sopravvivenza degli operatori turistici.
Recupero che può avvenire intercettando la domanda emergente, formulando offerte strutturate, diminuendo la percentuale di intermediazione.
Ci piacerebbe raccontare le nostre idee sull’uso dei social media, sulla disintermediazione, sullo storytelling.
Non per proporre soluzioni già pronte ma per stimolare soluzioni condivise e condivisibili che tengano conto del territorio, degli attori e della sostenibilità.

Marketing e turismo incontri in Toscana

Quello che avete appena letto è frutto di uno dei concetti più affascinanti della vita umana: la serendipità.

Giafer, il Re di Serendippo aveva tre figli cui aveva dato un’ottima istruzione. L’istruzione senza l’insegnamento che solo la strada può dare è come aiutare una medusa fuori dall’acqua.

Giafer lo sapeva bene per questo mandò i suoi figli in giro per il mondo.

Durante il loro peregrinare i tre principi, per “accidente e per sagacia”, continuarono a scoprire cose di cui non erano alla ricerca.

Ho conosciuto Gabriel per motivi sicuramente poco attinenti la mia attività e vuoi per il carattere vuoi per il sentirci entrambe un po’ “stranieri in terra straniera“, ci siamo trovati.

Abbiamo condiviso peculiarità comuni dei nostri mestieri, clienti trasversali ed una enorme volontà di trasmettere conoscenza senza la presunzione di cambiare le persone ma solo di offrire nuove prospettive di visione.

Ecco perché abbiamo pensato ad alcuni tra gli argomenti più controversi e più cari al mondo del turismo:

[list style=”1″ underline=”1″]
  • la disintermediazione
  • il customer service
  • i social media
  • il revenue management
[/list]

Pochi giorni dopo la nostra decisione mi chiama Gabriel dicendomi che i suoi clienti ed i potenziali patrocinatori sono entusiasti e che ha aggiunto altri 2 appuntamenti.

Ho pensato di dover fare di più cercando di organizzare due incontri con amici e colleghi per parlare insieme a loro di

[list style=”1″ underline=”1″]
  • promozione di una destinazione turistica
  • storytelling tra la narrazione ed il fatturato
[/list]

Alcuni nomi sono confermati ed altri lo saranno a breve.

Si tratta comunque di gente in gamba ma soprattutto piena di passione.

Rimanete con gli occhi aperti ma soprattutto iscrivetevi subito dato che i posti sono limitati.

PS ve l’ho detto che non si paga nulla?

EVENTO PATROCINATO DA:

[list style=”1″ underline=”1″]
  • Comune di Pienza
  • Comune di Montepulciano
  • ANCI Innovazione
  • BCC di Montepulciano
  • Consorzio del Vino Nobile di Montepulciano
  • PRO Loco di Montepulciano
  • Associazione Albergatori di Montepulciano
  • Prospettiva Pienza
[/list]

By Cino Wang Platania

Foto di jacqueline_poggi
0 Comments

Leave a Reply

L'indirizzo email non verrà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


151 Flares Twitter 5 Facebook 47 Google+ 91 LinkedIn 8 Email -- Buffer 0 151 Flares ×